DECRETO "RILANCIO"

 

DECRETO “RILANCIO”: misure a sostegno di famiglie, professionisti e imprese

 

Le principali misure fiscali e di sostegno a Famiglie, Imprese e Professionisti riguardano:

La domanda dovrà essere presentata in via telematica all’Agenzia delle Entrate (anche attraverso intermediario abilitato) entro 60 giorni dall’invio della procedura telematica di presentazione della stessa.

Gli interventi devono assicurare il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio, ovvero, se non possibile, il conseguimento della classe energetica più alta, da dimostrare mediante attestato di prestazione energetica. I beneficiari dell’agevolazione potranno cedere la detrazione d’imposta ad una banca, una assicurazione o altro intermediario finanziario oppure scontare subito lo sgravio fiscale nella fattura dei fornitori che a loro volta saranno liberi di cederlo a una banca o ad latri soggetti.

La detrazione con aliquota del 110% non spetta se le spese si riferiscono a interventi su edifici unifamiliari non adibiti ad abitazione principale.

 

il REM viene erogato in due quote. La domanda deve essere presentata entro il 30 giugno 2020, utilizzando un apposito modello predisposto dall’Inps.

 

PER OFFRIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA QUESTO SITO UTILIZZA DEI COOKIE. CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE ACCONSENTI ALL'UTILIZZO DEI COOKIE. PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER SAPERE COME MODIFICARE LE TUE PREFERENZE CONSULTA LA NOSTRA PRIVACY&COOKIE POLICY.