NOVITA’ PIN INPS

L’INPS – Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale – utilizza come sistema di accreditamento delle credenziali di accesso ai servizi online / telematici, un codice identificativo personale (PIN) rilasciato a persone fisiche / imprese / intermediari abilitati. L’INPS ha annunciato che le modalità di accesso tramite PIN sarà sostituita da SPID, in quanto a partire dal 01.10.2020 non saranno più rilasciati nuovi PIN INPS come credenziali d’accesso ai servizi online. Il PIN dispositivo sarà mantenuto per gli utenti che non possono accedere alle credenziali SPID, quali minorenni, soggetti comunitari / extracomunitari non in possesso di un documento d’identità, persone soggette a tutela / cautela / amministrazione di sostegno, ed unicamente per i servizi a loro dedicati. Per ottenere le credenziali di acceso SPID è necessario: • Disporre di DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO, INDIRIZZO E-MAIL e NUMERO TELEFONICO • Registrarsi presso uno dei 9 gestori di identità digitale (aruba, infocert, poste, sielte, tim, register.it, nimirial, intesa, lepida) Quindi, a decorrere dal 1° ottobre 2020: • Non saranno rilasciati nuovi PIN agli utenti • I PIN già in possesso dagli utenti resteranno validi e potranno essere rinnovati fino al 30.09.2021 Come studio ci stiamo adoperando per poter procedere noi all’attivazione / ottenimento delle credenziali di accesso SPID. Seguiranno aggiornamenti. Restiamo a disposizione Cordiali saluti

PER OFFRIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA QUESTO SITO UTILIZZA DEI COOKIE. CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE ACCONSENTI ALL'UTILIZZO DEI COOKIE. PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER SAPERE COME MODIFICARE LE TUE PREFERENZE CONSULTA LA NOSTRA PRIVACY&COOKIE POLICY.