IMPOSTA DI REGISTRO IMMOBILI 2014

  

IMPOSTA DI REGISTRO – IPOTECARIA/CATASTALE

 

su TRAFERIMENTI   IMMOBILIARI dal 2014

 

 

NORMATIVA E REGOLE DI RIFERIMENTO

 

 

 

 

Dal 1° gennaio 2014 viene modificata l’IMPOSTA DI REGISTRO, IPOTECARIA  e CATASTALE sulle compravendite di IMMOBILI e sulla costituzione/trasferimento di diritti reali su IMMOBILI.

  

 

VENDITA “FABBRICATI ABITATIVI”  EFFETTUATA DA “IMPRESA COSTRUTTRICE O RISTRUTTURATRICE” CHE VENDE ENTRO 5 ANNI DALL’ULTIMAZIONE DEI LAVORI  E CHE OPTA PER L’ASSOGGETTAMENTO AD I.V.A.:

  

Iva  4%           prima casa

 

Iva 10%          altre case non di lusso

 

Iva 22%          case di lusso

 

Registro          € 200

 

Ipotecaria        € 200

 

Catastale         € 200

 

 

VENDITA “FABBRICATI ABITATIVI”  EFFETTUATA:

 

 

 

  

 

Iva                  Esente art. 10,  per i soggetti iva;

 

Registro          9%  (con un minimo di € 1.000) per tutti, soggetti iva o meno;

 

Ipotecaria        €          50

 

Catastale         €          50

  

  

VENDITA “FABBRICATI STRUMENTALI” (Negozi, Uffici, Capannoni, Magazzini)  EFFETTUATA DA “IMPRESA COSTRUTTRICE O RISTRUTTURATRICE” CHE VENDE ENTRO 5 ANNI DALL’ULTIMAZIONE DEI LAVORI  E CHE OPTA PER L’ASSOGGETTAMENTO AD I.V.A.:

 

 

Iva                  22%    

 

Registro          € 200

 

Ipotecaria        € 3%

 

Catastale         € 1%

 

 

VENDITA “FABBRICATI STRUMENTALI” (Negozi, Uffici, Capannoni, Magazzini”  EFFETTUATA:

  

 

 

 

Iva                  Esente art. 10,  per i soggetti iva;

 

Registro          9%  (con un minimo di € 1.000) per tutti, soggetti iva o meno;

 

Ipotecaria        €          200

 

Catastale         €          200

  

     

 VENDITA DI “ TERRENI AGRICOLI e  RELATIVE PERTINENZE” EFFETTUATA

 

 NEI CONFRONTI DI CHIUNQUE (Imprenditori Agricoli, Coltivatori Diretti, Altri).

  

 

Registro          9% (con minimo di € 1.000)

 

Ipotecaria        € 50

 

Catastale         € 50

  

 

Sempre con effetto dal 1° gennaio 2014 vengono ABROGATE le seguenti agevolazioni:

 

 

  

La riforma andrà a penalizzare tutti i soggetti che godevano di aliquote ridotte o di agevolazioni ma andrà a ridurre il preso fiscale per tutti gli altri, fatta  eccezione per  gli immobili di modesto valore che dovranno comunque versare il minimo di € 1.000,00.-

  

Cordiali Saluti.

  

                                               Studio Prof. Ass. Molon Marchioro Manzana Berto

 

                                                                                       

 

 

 

PER OFFRIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA QUESTO SITO UTILIZZA DEI COOKIE. CONTINUANDO LA NAVIGAZIONE ACCONSENTI ALL'UTILIZZO DEI COOKIE. PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER SAPERE COME MODIFICARE LE TUE PREFERENZE CONSULTA LA NOSTRA PRIVACY&COOKIE POLICY.